Il lavoro della governante

Da oggi dedicherò uno spazio per fare conoscere le figure che operano all’interno dell’hotel aiutando e servendo i propri ospiti. Tutte le persone che lavorano in hotel sono importanti perchè ciascuna rappresenta l’anello di una catena. Alcune di queste sono davvero vitali al ciclo lavorativo dell’hotel.
Questo primo appuntamento lo dedicherò, dunque, ad uno di quegli anelli più importanti della catena: la governante.

 

La governante NON E’ UNA CAMERIERA ma, come la stessa parola fa intuire, governa la casa (hotel) che deve dirigere possedendo caratteristiche peculiari. Fino a poco tempo fa la sua figura era collegata alla perfetta padrona di casa. Oggi, è diventata un supervisore in grado di gestire un gruppo di persone organizzando un’attività un pò più complessa che in passato. Il suo reparto è una zona molto importante; un mondo che si basa sulla massima organizzazione, grande cura dei dettagli, tempi e metodi precisi. E’ un capo servizio di un reparto fondamentale per la soddisfazione della clientela e l’immagine dell’hotel dove il lavoro è complesso e faticoso perché richiede impegno, coordinamento di tutto lo staff e attenzione, per garantire agli ospiti pulizia, ordine e cura delle loro esigenze e desideri. Il suo ruolo è importante non solo nel trasmettere informazioni sui comportamenti corretti per lo svolgimento del lavoro, ma anche nel responsabilizzare le cameriere a svolgerlo con serietà e nei modi e tempi prestabiliti. Stabilisce i turni con precisione e, quindi, programma il numero giusto di cameriere ogni giorno e, nei casi di necessità riprogramma velocemente i loro compiti e responsabilità, per fare in modo che il lavoro venga svolto nel migliore dei modi. Ama i clienti che sono al centro della sua attenzione. Parla con loro e annota le loro preferenze informando le cameriere ai piani. Consegna al ricevimento le richieste dei clienti e le annota per pensare a possibili miglioramenti nel servizio. Controlla le aree da pulire e prepara una lista in cui annota, per ciascuna area dell’hotel cosa richiede un intervento di pulizia e con quale frequenza. Programma, in accordo con il direttore, particolari interventi di pulizia straordinaria. Informa il Room Division Manager e/o il Capo Ricevimento sullo stato delle camere per le successive assegnazioni. È responsabile del buon livello di servizio, del ritiro e distribuzione della lavanderia e stireria clienti, della registrazione e custodia degli oggetti smarriti. Verifica gli arredi e gli impianti igienico-sanitari, segnalando al manutentore eventuali guasti, accertandosi, in seguito, dell’esecuzione degli interventi. Alla consegna giornaliera della lista degli arrivi previsti, verifica le stanze assegnate, garantendo così che tutto sia perfettamente predisposto per l’arrivo dei clienti. Controlla che non sia stato dimenticato nulla dagli ospiti partiti e che l’arredamento non abbia subito danneggiamenti e che non manchino oggetti e/o biancheria di dotazione della stanza. Garantisce un corretto comportamento del suo personale nei confronti della clientela e dei colleghi di lavoro, curandone il loro aspetto, con particolare attenzione alla pulizia delle uniformi. Controlla la quantità della biancheria. Si serve di inventari per quantificare con precisione tutto ciò che utilizza nel reparto e le dotazioni necessarie per ogni camera (attrezzatura e prodotti per la pulizia, biancheria, cancelleria). Comunica al direttore suggerimenti o dubbi, quando necessario e lo invita a partecipare alle ispezioni presentandogli i fatti più importanti che accadono nel reparto. Pranza con gli altri capi reparto e offre collaborazione, quando possibile.