Il Coordinatore Turistico Manageriale

Questo articolo non si discosta da altri ai quali avevo dato risalto descrivendo lo staff alberghiero, ma mi ha anche fatto riflettere un pò di più perchè, come spesso mi succede, quando l’attenzione si sposta su di me, cerco di glissare e cambiare argomento. Spesso mi viene chiesto “Cosa fai esattamente all’interno dell’azienda?”. Quando ho provato a spiegarlo, ho avuto qualche difficoltà. La figura professionale che meglio riesce ad identificarmi è quella del Coordinatore Turistico Manageriale. Anche se, in realtà, faccio molte altre cose all’interno dei Mokinba Hotels. Ma chi è esattamente il coordinatore turistico manageriale? Questa figura professionale nasce negli Stati Uniti circa venti anni fa. Essa gestisce il personale, ma segue anche la contabilità, la manutenzione dell’equipaggiamento elettronico, telefonico e di PMS (cioè il programma gestionale dell’hotel). Tiene viva la ricerca delle condizioni più favorevoli sul mercato, l’assunzione, il controllo e la ricerca del personale, l’elaborazione statistica, il controllo delle procedure delle finalità annuali, le analisi finanziarie mensili, l’amministrazione e il coordinamento delle attività di promozione. La continua evoluzione e complicazione della realtà turistica rende sempre più necessaria la figura di coordinamento impersonata dal manager turistico. Oggi, ruolo emergente anche in Europa sia nelle medie sia nelle piccole aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.