Mostra al Museo del Fumetto fino al 8 maggio 2011

Il nuovo WOW, il Museo del Fumetto, appena inaugurato in Viale Campania, ha iniziato con una nuova mostra dedicata agli “editori coraggiosi”. Dal 2 aprile fino all’8 maggio si ricostruisce un secolo di fumetto italiano attraverso le tante case editrici in questa forma espressiva che conquistò i lettori milanesi, e non solo. Milano ha infatti visto nascere e crescere il Corriere dei Piccoli, Tex Willer e Dylan Dog. Menzione particolare merita Bruno Bozzetto. In mostra giornali, albi e tavole originali, immagini e volumi rari che esplorano il rapporto tra Milano e l’arte del Fumetto, detta anche Nona Arte.

Alle due sale usate per le esposizioni, si aggiungono una caffetteria, una biblioteca e un ampio parco con terrazza. WOW è ricavato da un edificio costruito nel 1926 come deposito ATM, divenuto nel 1960 sede della storica fabbrica Motta.

L’ingresso al museo è libero dal 2 aprile all’8 maggio 2011. Orari: da martedì a venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 19.00.
Sabato e domenica aperto fino alle ore 20.00. Chiuso il lunedì. A soli 10 minuti dall’Hotel Baviera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.