Mokinba Hotels ancora una volta in gara a Oschersleben

Fabio Onidi partirà oggi per Oschersleben: la prova sostenuta ieri al simulatore ha dato infatti esito positivo. Il pilota milanese è stato in grado di realizzare 79 giri virtuali del tracciato di Orschesleben riuscendo a sopportare le sollecitazioni alla mano destra, fratturata sabato 16 luglio a Donington durante un contatto di gara.

Fabio è stato operato a Milano martedì 19 luglio e il giorno stesso ha iniziato un percorso fisioterapico molto intenso per riuscire ad essere in pista: un ottimo risultato, che pareva impossibile la settimana scorsa.

Fabio Onidi: Ieri ho superato positivamente la prova al simulatore e parto per Oschersleben con più fiducia: sicuramente sarò ben lontano dall’essere al 100%, ma quello che conta è riuscire a prendere il via e concludere la gara. Correrò con un tutore per la mano destra costruito su misura sul volante della monoposto. So già che ogni cordolo rappresenta una forte sollecitazione alla mano, ma spero di riuscire a sopportare il dolore. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicino e l’equipe medica che mi ha operato: pochissimi pensavano che ce l’avrei fatta e invece sarò in pista a Oschersleben. Non ho obiettivi di risultato in questa occasione: quello che conta è esserci!”.

Fonte: ufficio stampa Lazarus Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.