La nuova segnaletica turistica a MIlano

A breve avremo in città un nuovo sistema di segnaletica turistica che verrà installato, entro questo mese, per far scoprire e conoscere le ricchezze storiche e artistiche della città. Andrà a sostituire, praticamente la vecchia segnaletica gialla alla quale eravamo abituati.

La realizzazione e’ data dalla collaborazione fra il Comune e il Touring Club Italiano. Gia’ molta della cartellonistica turistica presente in città, e’ stata sostituita dei totem informativi. Essi consentiranno una maggiore fruibilità dell’importante patrimonio storico-artistico di Milano da parte sia dei visitatori che dei cittadini. I 139 totem di informazione turistica sono costituiti da lastre metalliche alte 190 cm e trattate con vernice protettiva anti-graffiti. I nuovi totem sono pensati con particolare attenzione ai visitatori che saranno portati a Milano da Expo 2015. Ma, ci darà anche modo di allinearci agli standard europei.

I totem illustrano i beni storici artistici e gli edifici che contraddistinguono Milano ed evidenziano anche quei luoghi che ricoprono un ruolo importante per la sua identità o che caratterizzano la metropoli. Essi riportano, in italiano e in inglese, una descrizione storico-culturale del luogo, ma a breve sarà disponibile anche la traduzione dei contenuti informativi in altre 7 lingue (francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese e giapponese).

Su ogni totem è presente un codice QR (Quick Reponse Code) attraverso il quale sarà possibile accedere, grazie a smart phone e cellulari di nuova generazione, anche ad ulteriori contenuti di approfondimento presenti sul Portale del Turismo del Comune di Milano.
Per la realizzazione del progetto il Comune ha stanziato circa 1 milione di Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.