Archivi tag: duomo

Cosa visitare a Milano


Duomo Piazza Duomo. La struttura più spettacolare di Milano domina il panorama con le sue guglie. È possibile salire sui terrazzi per godere di una meravigliosa vista panoramica della città. Si consiglia un abbigliamento appropriato al luogo.
L’“Ultima Cena” di Leonardo da Vinci opera ospitata nella chiesa e convento di Santa Maria delle Grazie. È stata sottoposta a molti lavori di restauro, nel tentativo di riportare alla luce quanto più possibile del lavoro originale di Leonardo. Chiuso: lunedì. Durata della visita: 15 min. Ingresso gratuito per i cittadini dell’Unione Europea minori di anni 18 e maggiori di 65 anni. È indispensabile prenotare almeno 2 settimane prima della visita. Per prenotazioni e informazioni: Tel. 02 89 42 11 46.
Castello Sforzesco Piazza Castello. Uno dei più famosi monumenti di Milano, l’imponente castello ha alle spalle un passato ricco di storia. Con numerose mostre d’arte, d’archeologia e storia legata al castello, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Da visitare le stanze decorate da Leonardo.
Stadio San Siro Via Piccolomini 5. Campo di gioco di calcio, lo stadio è meno noto con il nome originale “Giuseppe Meazza”. Oltre ad effettuare una visita guidata dello stadio, è possibile visitare il museo dedicato a “Inter & Milan”, che contiene i trofei vinti dai club, le magliette originali, cimeli storici ecc. Gli orari variano in base ai giorni in cui si tengono gli eventi sportivi.
Museo Poldi Pezzoli Via Manzoni 12. Il museo ospita collezioni di vario genere, dalla pittura all’archeologia fino ad arrivare a tessuti e gioielleria. Dal 1850 Gian Giacomo Poldi Pezzoli si era dedicato alla sistemazione del suo appartamento, una sequenza di sale ispirate ai diversi stili del passato (Barocco, Medioevo, Primo Rinascimento, Rococò) disegnate e decorate da un gruppo dei più aggiornati artisti contemporanei. Ogni ambiente era destinato ad accogliere oggetti dell’epoca corrispondente. Nel 1881 la casa-museo Poldi Pezzoli fu aperta al pubblico in occasione dell’Esposizione Nazionale di Milano. Da quel momento esso divenne modello di riferimento per la costituzione di altre grandi case-museo di collezionisti. Grazie anche alle generose donazioni può oggi vantare una delle più prestigiose collezioni europee. Da non perdere la Madonna col Bambino di Botticelli, nota anche come la Madonna del libro, oltre al suo capolavoro più tardo il Compianto su Cristo morto.

“Le voci della Città” scoprendo Milano

[slideshow id=11]

Oggi prende il via la rassegna in un percorso musicale nelle principali chiese e basiliche di Milano e che si concluderà il 6 maggio. Si comincia alle ore 19.30, in Duomo, con “Il Requiem” di Giuseppe Verdi. Venerdì 15 aprile, alle ore 21.00, la basilica di Sant’Ambrogio ospiterà invece la Via Crucis di Franz Liszt. Sabato 16, alle ore 16.00, un video proiettato presso la chiesa di Sant’Antonio Abate ripercorrerà la passione e la resurrezione di Cristo. Nella Domenica delle Palme, il 17 aprile, il gruppo musicale “I Picett del Grenta” si esibirà alle 11.30 alla basilica di San Vittore al Corpo. Venerdì 22, dalle 10 alle 17, si potranno visitare gli scavi archeologici del Mausoleo imperiale presso la basilica di San Vittore al Corpo. Venerdì 22 e sabato 23 la chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore ospiterà “La Passione dipinta in San Maurizio”, spettacolo in due parti, con inizio alle 18.00, realizzato in collaborazione con il Touring Club. Domenica 24, alle ore 18.00, alla basilica San Lorenzo Maggiore, il “Concerto di Pasqua” propone un insolito incontro tra organo e sassofono. Lunedì 25 aprile è previsto invece un percorso nell’arte milanese alla riscoperta delle chiese di via Torino, da San Lorenzo al Duomo.
Venerdì 29, alle ore 19.30, in Duomo si terrà un concerto. Mentre sabato 30 aprile, la piazza della cattedrale accoglierà per la prima volta in Italia le sonorità di antichi e monumentali organi da strada olandesi (iniziativa realizzata in collaborazione con il consolato olandese).
Giovedì 5 maggio, alle ore 20.00, la chiesa di Sant’Antonio abate proporrà “Musica Sacra nel XIX secolo”. La manifestazione si concluderà venerdì 6 maggio, alle ore 21.00, presso la basilica di San Vittore al Corpo con il concerto dell’Orchestra Sinfonica Capita Selecta (Paesi Bassi).
Tutti gli eventi della rassegna “Le Voci della Città” sono a ingresso libero.

(fonte: Comune di Milano)